DELLA VALLE DEGLI OSCAR

DELLA VALLE DEGLI OSCAR

Home » Chi siamo

Chi siamo


MI PRESENTO

MI PRESENTO - DELLA VALLE DEGLI OSCAR

Mi chiamo Giuseppe Di Loreto, sono arrivato dal Molise in Toscana per motivi di studio, il giorno 02/11/1966 due giorni prima della famosa alluvione di Firenze che ho vissuto in diretta. Con forte spirito di sacrificio, mi sono ritrovato a fare parte dell' "ARMATA BRANCALEONE" che ha operato nei magazzini della Biblioteca Nazionale. Dopo aver vuotato almeno in parte i magazzini e caricato i volumi recuperati sui camion, destinazione Forte Belvedere, ho collaborato con alcuni dipendenti della Biblioteca Nazionale e ad un gruppo di esperti inglesi alla: numerazione,smontaggio,lavaggio e ricomposizione dei volumi presso la centrale termica della stazione di Firenze. Successivamente ho superato un concorso e sono stato assunto dal minestero della Pubblica Istruzione a prestare la mia opera presso la Biblioteca Riccardiana di Firenze. Nel 1971, mi sono sposato e trasferito a Terranuova Bracciolini dove frequentando parenti di mia moglie,veri cacciatori e appassoniati cinofili mi sono avvicinato al mondo venatorio .Nel 1978,dopo che nel 1976 le biblioteche sono entrate a far parte del ministero dei beni culturali,creato da Giovanni Spadolini,mi sono trasferito presso la Soprintendenza per i beni A.A.A.S. di Arezzo, dove sono diventato direttore dell'ufficio Vincoli e sono rimasto fino al 31/12/2008, cioè quando sono andato in pensione. Nel 1980 sono stato eletto consigliere comunale e componente dell'associazione intercomunale 20/A Valdarno Superiore e nominato responsabile di medicina distrettuale. Lo stesso anno mi sono recato in Irpinia per conto del mio comune a portare quanto i cittadini Terranuovesi avevano messo a disposizione dei terremotati di Sant'Angelo dei Lombardi.Nel 1981 sono stato nominato Assessore alla Attività Produttive,Caccia e Pesca incarico che ho mantenuto fino al 1990.In tutti questi anni la mia passione per la caccia e la cinofilia non sono mai venuti meno, mi sono impegnato per vincere il referendum per l'abolizione della caccia e dell' ART 842del codice civile e l'elaborazione della legge n°3 della REGIONE TOSCANA DI RECEPIMENTO DELLA LEGGE 157/92 E 394/91.Presidente della Pro-segugio provinciale,organizzatore di esposizioni cinofile ho trasmesso la mia passione alle mie due figlie la prima,Laura è un'ottima cacciattrice e conduttrice di cani da traccia e limiere, la seconda Elena è l'esperta per l'esposizioni e vera artefice dei successi ottenuti con i cani dell'allevamento e che mi ha sostenuto per l'esame del ruolo che attualmente ricopro di Delegato ENCI nelle prove di lavoro e esposizioni.